Ricette dolci Stati Uniti

COOKIES CON GOCCE DI CIOCCOLATO, LEGGENDA E RICETTA

2 maggio 2018

Non credo esista al mondo una persona che non abbia, almeno una volta nella vita, comprato i famosi cookies con gocce di cioccolato. Noi, ad ogni viaggio negli States torniamo a casa con una scorta mensile! Molto spesso mi sono domandata come sono nati questi biscotti, e la risposta è “per sbaglio”, come quasi il 99% dei dolci! 

La leggenda dei cookies con gocce di cioccolato

Correvano gli anni Trenta del ‘900 quando, la commerciante Ruth Wakefield, preparando i biscotti per i clienti del suo “Toll House Inn”si accorge di aver esaurito l’ingrediente principale, il Baker’s chocolate. Questo tipo di cioccolato, specifico per essere utilizzato in cottura, viene sostituito con una barretta di cioccolato al latte prodotta dall’amico Andrew Nestlé

I biscotti sfornati sono un’ inaspettata sorpresa infatti, il cioccolato al latte non si è sciolto come l’altro ma, soltanto un po’ ammorbidito. Ruth offre comunque nel suo locale i cookies che vengono apprezzati. Ecco come sono nati i buonissimi Cookies con gocce di cioccolato.

cookies con gocce di cioccolato

Cookies-mania

Tutti vogliono assaggiare i biscotti di Ruth, la cui ricetta finisce prima sul giornale di Boston, poi in radio, nel programma: “Cibi famosi da luoghi famosi” di Betty Crocker. Da quel momento non c’è massaia americana che non riproduce a casa per i propri figli e mariti  la ricetta di Ruth, facendo incrementare la vendita del “Nestlé Semi-Sweet Chocolate Bar”. Nestlé avvia, nel 1939, la produzione di gocce di cioccolato già pronte all’uso e chiede a Ruth l’autorizzazione a stampare la ricetta dei  “The Famous Toll House Cookie” sul retro delle sue confezioni gocce di cioccolato.

cookies gocce cioccolato, cookies recipe

Ricetta Originale

Il “chocolate chips cookie” è diventato patrimonio della pasticceria americana e oggi anche europea…

Una curiosità: la fortunata ricetta continua ad essere stampata sulle confezioni dei “Toll House Semi-Sweet Chocolate Morsels” ancora prodotti dall’industria  Nestlé.

 Qui potrete trovare la ricetta da me provata e modificata con gocce di cioccolato bianco e lamponi.

Marina

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply Dani 2 maggio 2018 at 5:22

    I cookies sono un must dei dolci americani! Non conoscevo la loro storia, davvero interessante.

  • Reply cakemania 2 maggio 2018 at 8:11

    Mi chiedevo… ora lo so!

  • Reply Esmeralda Evangelista 3 maggio 2018 at 14:35

    Sono troppo buoni ed io evito di comprarli altrimenti li finisco immediatamente.

  • Reply Silvia Bonini 4 maggio 2018 at 11:08

    Avevo proprio voglia di cucinare qualcosa di leggero, visto che sono a dieta! Mi hai dato un ottimo spunto! Grazie

  • Reply Alessandra Cortese 4 maggio 2018 at 11:42

    Buonissimi!! Come sempre è venuto fuori un capolavoro da un errore!!

  • Reply Zucchero Farina in viaggio 4 maggio 2018 at 17:20

    Adoro i cookies, la mia miglior ricetta proviene da un libro comprato proprio negli states

  • Reply Giulia M. 5 maggio 2018 at 12:31

    I cookies sono una golosità, ne proverei di mille tipi! E mi piace sempre scoprire che da un evento casuale sia nato qualcosa che poi è diventato un fenomeno mondiale duraturo.

  • Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi