Articoli, Ricette, Stati Uniti

Storia e ricetta dei cookies con gocce di cioccolato.

Come sono nati i famosissimi cookies con gocce di cioccolato? Come quasi tutti i buoni dessert, sono nati da uno sbaglio.

Correvano gli anni Trenta del ‘900 la commerciante Ruth Wakefield stava preparando i biscotti al burro per i clienti del suo “Toll House Inn”, il lodge che gestiva col marito, ma per un caso fortuito si accorge di aver esaurito l’ingrediente principale, il Baker’s chocolate. Questo è un tipo di cioccolato amaro da utilizzare in cottura, qui sostituito con una barretta di cioccolato al latte prodotta dall’amico Andrew Nestlé.

I biscotti appena sfornati sono una inaspettata sorpresa, infatti il cioccolato al latte non si è sciolto come il “cioccolato del fornaio”, ma soltanto un po’ ammorbidito, sembrano tante gocce di cioccolato!

Ruth offre comunque nel suo locale i cookies che vengono apprezzati. Ecco come sono nati i buonissimi Cookies con gocce di cioccolato.

cookies al cioccolato
Nestlé Toll House Semi-Sweet Chocolate

Cookies-mania

Tutti vogliono assaggiare i biscotti di Ruth, la cui ricetta finisce prima sul giornale di Boston, poi in radio, nel programma: “Cibi famosi da luoghi famosi” di Betty Crocker. Da quel momento non c’è massaia americana che non riproduce a casa per i propri figli e mariti  la ricetta di Ruth, facendo incrementare la vendita del “Nestlé Semi-Sweet Chocolate Bar”. Nestlé avvia, nel 1939, la produzione di gocce di cioccolato già pronte all’uso e chiede a Ruth l’autorizzazione a stampare la ricetta dei  “The Famous Toll House Cookie” sul retro delle sue confezioni gocce di cioccolato.

cookies con gocce di cioccolato
Ricetta dei Toll House Cookies

Ricetta Originale

Il “chocolate chips cookie” è diventato patrimonio della pasticceria americana e oggi anche europea…

Una curiosità: la fortunata ricetta continua ad essere stampata sulle confezioni dei “Toll House Semi-Sweet Chocolate Morsels” ancora prodotti dall’industria  Nestlé.

Qui potrete trovare la ricetta da me provata e modificata con gocce di cioccolato bianco e lamponi.

Marina

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *