Asia Thailandia Viaggi

Due giorni a Chiang Mai, cosa non perdere.

17 gennaio 2018
due giorni a chiang mai

Durante il nostro viaggio in Thailandia avevamo una certezza: trascorrere almeno due giorni a Chiang Mai. Questa solare cittadina è posta all’estremo nord del Paese e si raggiunge facilmente da Bangkok. Voli low cost e di linea collegano la capitale quotidianamente a Chiang Mai ma, se amate l’on the road, dovete fare come noi e raggiungerla in auto. 

Giorno 1

Iniziamo col dire che due giorni a Chiang Mai non bastano, anzi sono veramente pochi. Per scoprire e vivere la bellezza di questa località dovreste passarvi almeno 3 notti. Arrivando in auto la prima cosa che vi accoglierà è il verde delle piante e la temperatura gradevolmente fresca rispetto al caldo di Sukhothai o l’afa di Bangkok. Non eravamo preparati a tanta semplicità. Partire dal traffico di Bangkok ed arrivare a qui, dove regna una pace insolita, ci ha fatto bene. Abbiamo raggiunto una dimensione di serenità che non ci aspettavamo.

Naturalmente dopo ore di macchina e km macinati la prima voglia e quella di raggiungere il nostro hotel e rilassarci in piscina! Il bello della Thailandia è proprio che ogni hotel, anche piccolino, ha sempre una meravigliosa piscina ad attenderti! Rinfrescati e rilassati trascorriamo il pomeriggio visitando il meraviglioso Phra Singh Temple ed il quartiere degli artigiani dove troverete maestri ombrellai che realizzano ombrellini di carta sotto i vostri occhi. Mani sapienti che lavorano carta di riso e bacchette di bambù. Colore, è questa la parola giusta per descrivere questo angolo di Chiang Mai.

due giorni a chiang mai, thailandia chiang mai

buddha, due giorni a chiang mai

chiang mai thailandia, due giorni a chiang mai

due giorni a chiang mai, wat phra sing temple chiang mai

La sera dove vuoi passarla se non al Night Market? Cena rigorosamente a base di street food e frutta fresca. E’ questo il bello della Thailandia, con pochi bath mangi benissimo e tantissimo!

night market chiang mai, due giorni a chiang mai

due giorni a chiang mai, night market chiang mai

Giorno 2

Oggi siamo felicissimi, ci aspetta la visita al sito religioso  Wat Phra Thata Doi Suthep. La necessità di trascorrere due giorni a Chiang Mai è nata proprio vedendo le immagini di queste meravigliose stupa dorate. Il sito buddista è arroccato su una delle montagne che fanno parte del Parco Nazionale Doi Suthep Pui, da cui il Wat prende il nome.

Una volta arrivati, lo scenario che ci si apre difronte agli occhi è quasi surreale. Una natura rigogliosa e 309 scalini che si fanno posto tra una pianta e l’altra. Da matti quali siamo, per arrivare in cima abbiamo salito la ripida scalinata senza pensare alla più comoda funivia. Eravamo li e non potevamo perdere neanche un centimetro quadrato di tanta bellezza.

due giorni a chiang mai, wat phra doi suthep

Il complesso è strutturato in molti altari dedicati a Buddha e diverse stupa. Ovunque troverete oro e mosaici scintillanti. Passeggiare in fila indiana insieme ai fedeli locali tra gli edifici del Wat Phra è suggestivo.

due giorni a chiang mai

due giorni a chiang mai

Incontriamo anche un monaco buddista che parla italiano, i curiosi casi della vita! Fotografiamo il sommo elefante albino, considerato sacro per la religione buddista e ci dirigiamo verso l’entroterra del Parco Nazionale per visitare una piantagione di papaveri e le tribù montane autoctone.

Osservare le ragazze thailandesi indossare orgogliose i meravigliosi abiti tradizionali è affascinante. Tessuti colorati e pieni di fronzoli, ma comunque eleganti. Belli nel loro folclorismo. Abbiamo fatto incetta di pashmine e di scampoli di seta a pochi euro per gli amici a casa e ci siamo diretti velocemente alla vicina piantagione di papaveri da oppio. Il percorso nel complesso è piccolo e molto deludente. Questo probabilmente perché ormai il commercio di oppio si è spostato verso il Laos. Non ve lo consigliamo!

due giorni a chiang mai

doipui waterfall, due giorni a chiang mai

piantagione oppio, due giorni a chiang mai

Trascorrere due giorni a Chiang Mai ci ha rimesso al modo. Abbiamo felicemente passato 48 ore di pace e spensieratezza. Se avete in mente un viaggio in Thailandia, non tralasciate l’idea di un tour del nord.

Come raggiungere Chiang Mai

Per i nostri due giorni a Chiang Mai avevamo a disposizione un pickup a noleggio che ci ha permesso di percorrere i 700 km di distanza da Bangkok con step intermedi e godere di un paesaggio meraviglioso. Se non amate gli on the road potete decidere se arrivare comodamente, in meno di 2 ore, tramite volo aereo o tramite un servizio Vip Pullman. Questa seconda opzione è notevolmente più economica, ma anche più lunga richiedendo circa 10 ore di viaggio. Tra le molte compagnie di viaggio cercate quelle dotate di sedili reclinabili e intrattenimento sopratutto se viaggiate con bambini.

Quando anadare

I nostri due giorni a Chiang Mai sono coincisi con la settimana post epifania e il clima era perfetto. Ne troppo caldo ne troppo freddo. La luce solare scalda l’ambiente senza generare l’afa soffocante classica di Bangkok. Durante il periodo invernale a Chiang Mai non avrete mai temperature superiori ai 28/30 gradi, cosa che invece capiterà durante un viaggio nel periodo primaverile, detto appunto stagione calda. Il periodo estivo coincide con la stagione delle piogge ma comunque le temperature sono sempre miti e gradevoli. Ogni periodo è ideale per raggiungere il nord della Thailandia ma ricordate di portare un kway o una felpa!

Marina

 

Please follow and like us:

You Might Also Like

21 Comments

  • Reply Federica Gelo 17 gennaio 2018 at 11:21

    Quanti ricordi! Sono stata a Chang Mai nel lontano 2004, ero giovanissima ed è stato il mio primo viaggio con la V maiuscola: 3 settimane a zonzo per la Thailandia!
    Ricordo che quando riuscivo a contattare i miei genitori mi prendeva un grande orgoglio “da adulta” per essere riuscita a organizzare un viaggio così lontano…
    Ora i ricordi sono un po’ sfocati e potrebbe essere un buon motivo per tornarci 🙂

    • Reply Marina 18 gennaio 2018 at 10:37

      Si credo che sia giunto il momento di tornare!! Amo la Thailandia

  • Reply Alex 18 gennaio 2018 at 10:31

    I tuoi consigli di viaggio capitano proprio al momento giusto, sto programmando un viaggio a Bangkok! Grazie per le dritte visiterò anche Chiang Mai

  • Reply Erica Ventura 18 gennaio 2018 at 11:41

    Ecco io prossimamente in Thailandia non andrò nè lì nè a Chiang Rai. Mi sarebbe piaciuto ma ho solo una decina di giorno e a parte Bangkok vorrei scoprire soprattutto le isole e fare snorkeling. MA mi sembrano luoghi splendidi quindi al prossimo viaggio in Thailandia o nei paesi confinanti li inserirò nell’itinerario.

  • Reply Erica 18 gennaio 2018 at 11:42

    Ecco io prossimamente in Thailandia non andrò nè lì nè a Chiang Rai. Mi sarebbe piaciuto ma ho solo una decina di giorno e a parte Bangkok vorrei scoprire soprattutto le isole e fare snorkeling. MA mi sembrano luoghi splendidi quindi al prossimo viaggio in Thailandia o nei paesi confinanti li inserirò nell’itinerario.

  • Reply Bruna Athena 18 gennaio 2018 at 14:28

    Quando guardo le foto della Thailandia, i miei occhi escono letteralmente di fuori! Che meraviglie!

  • Reply IlmondodiChri 18 gennaio 2018 at 17:59

    Il mercato è davvero super bello!! Tantissimi colori!!!!

  • Reply Chiara 18 gennaio 2018 at 18:01

    Che luoghi meravigliosi…

  • Reply Fra 18 gennaio 2018 at 18:40

    Sembra ideale per un viaggio di sogno che unisce cultura e avventura

  • Reply Francesca 18 gennaio 2018 at 20:30

    Grazie per questo articolo , e le immagini che dire! Stupende…

  • Reply Alessia Fantini 18 gennaio 2018 at 23:06

    Ci sono stata l’anno scorso. Inutile dire che me ne sono innamorata

    • Reply Marina 19 gennaio 2018 at 10:56

      Si uno ci si innamora veramente! noi pensa torniamo a giugno!!

  • Reply cristiane 19 gennaio 2018 at 10:14

    Bellissimi luoghi, tutti da conoscere.

  • Reply Kiki tales 19 gennaio 2018 at 16:01

    Io quando leggo post così vorrei preparare subito i bagagli! Troppo bello l’oriente!

  • Reply Ida 19 gennaio 2018 at 22:01

    Non pensavo ci volessero tanti giorni per visitarla!!

  • Reply Myriam 19 gennaio 2018 at 22:39

    Che voglia di visitare la Thailandia!! Mi piacerebbe tantissimo

  • Reply Giulia 20 gennaio 2018 at 16:06

    Quanti bei posti visitati! Molto interessante!

  • Reply Ilaria 22 gennaio 2018 at 14:38

    Questo post cade a pennello! Sto organizzando il mio primo viaggio in thailandia…è un sogno che ho da tanto tempo e finalmente posso realizzarlo!!

  • Reply Greta 22 gennaio 2018 at 16:20

    che spettacolo, deve essere bellissima da visitare…..

  • Reply Raffaella 11 febbraio 2018 at 21:54

    Chiang Mai è stata la prima città che ho visitato in Thailandia. Mi è piaciuta tantissimo: dai templi ai mercati notturni. Mi è sembrata la città più vivibile in assoluto in quel Paese.

  • Reply Denise 16 febbraio 2018 at 16:20

    Che bello! anche noi andremo in Thailandia e Indonesia questo inverno…non vedo l’ora!

  • Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi