America Nord · Natale · Stati Uniti · Viaggi

Cosa fare a New York a Natale GRATIS

La nostra seconda volta a New York è coincisa con lo sfavillante periodo natalizio. Ma cosa fare a New York a natale gratis? Cosa fare a New York a Natale con i bambini? New York è una delle città più care che abbia mai visitato e vi posso assicurare che non sono tirchia, mmm oculata,… Continue reading Cosa fare a New York a Natale GRATIS

Europa · Repubblica Ceca · Viaggi

Come funziona l’orologio di Praga ed a che ora suona.

Staroměstské náměstí è stato il punto di partenza del nostro week end a Praga. Una città che ci ha accolto con eleganza e spirito nostalgico. La piccola piazza della città vecchia ed il famoso orologio di Praga, sono un ricordo indelebile. Proprio l’enigmatico orologio è tra le bellezze simbolo indiscusso della Città Vecchia di Praga.… Continue reading Come funziona l’orologio di Praga ed a che ora suona.

America Nord · Dove mangiare · New York · Stati Uniti

Dove mangiare la migliore cheesecake di New York: Junior’s

Un viaggio a New York (qui il nostro racconto) non può dirsi vero e completo senza aver gustato i suoi spettacolari dolci. Ogni angolo della grande mela offre locali con ricchi menù, ma se volete assaporare una fettina della migliore cheesecake di New York, dovete andare da Junior’s.

Collaborazioni · Consigli di viaggio · Documenti di viaggio

Organizzare un viaggio in Australia con bambini, tappe e documenti

Tra pochi giorni una collega mamma travel blogger partirà per un sogno, un viaggio in Australia con bambini, una delle destinazioni più ambite, realizzato in autonomia, con il figlio al seguito. Proprio per questo ho deciso di intervistarla e farmi dare qualche suggerimento!

Collaborazioni · Documenti di viaggio · Stati Uniti

Organizzare un viaggio in America con bambini piccoli, cosa sapere

Mi sono resa conto di aver più volte pubblicato post sul nostro viaggio in America con bambini senza aver mai affrontato un tema fondamentale: l’organizzazione stessa del viaggio! Ho parlato delle nostre avventure, dei musei visitati e dello street food, ma non ho mai concretamente scritto del lavoro certosino che c’è dietro.