America Nord Natale Stati Uniti Viaggi

QUANTO COSTA UN VIAGGIO A NEW YORK A NATALE

8 Settembre 2018
viaggio in america con bambini, quanto costa un viaggio a new york a natale, albero di natale del rockefeller center, rockefeller center new york natale

Il regalo che ci siamo concessi lo scorso dicembre è stata la realizzazione di un sogno, quel sogno chiuso in un cassetto da quando ero bambina: tornare nella grande mela a natale! Ora che sono rientrata e ho metabolizzato tutte le emozioni provate in quei 9 giorni posso tirare le somme e dirvi quanto costa un viaggio a New York a Natale.

Perché, diciamocelo sono in gran parte i soldi il problema ed il limite che ci frena un po’ a tutte no? Sono quei bigliettini colorati che condizionano i nostri viaggi e le nostre scelte.

QUANTO COSTA UN VIAGGIO NATALIZIO NELLA GRANDE MELA?

Affrontando il discorso di quanto costa un viaggio a New York a Natale, va chiarito, prima di tutto, che Manhattan, in qualsiasi periodo dell’anno, è cara. Potrete avere molti accorgimenti ma sarà comunque una vacanza più dispendiosa di molte altre.

Non solo per il grande shopping che farete, ma per l’elevato costo degli alloggi e della vita in generale. Potreste certo risparmiare andando a dormire in un ostello, ma con una bimba al seguito l’idea di un bagno condiviso non credo vi piacerebbe poi molto. Ebbene si la voce che più influenzerà il vostro budget finale sarà proprio quella del “pernotto”.

quanto costa un viaggio a new york a natale, new york a natale, natale radiocity music hall

HOTEL

Dormire a New York è caro, l’unico modo per risparmiare è scegliere un piccolo hotel non troppo blasonato o decidere di alloggiare fuori Manhattan, magari a Long Island City.

Ma quando si vuole realizzare un sogno, e si vuole vedere New York vestita a festa, addobbata con luci e decorazioni natalizia, l’idea di dormire in una pensioncina proprio non ti va giù… vorresti il meglio e quindi inizi a cercare online l’offerta migliore, quella che ti permetterà di dormire nel cuore della grande mela e non perdere le sue luminarie.

quanto costa un viaggio a new york a natale, borsa, wall street new york natale 2019

Navigando in rete abbiamo trovato hotel con costi elevati, fino a quando Booking.com non ci ha stupito con una super occasione: Hotel Fairfield Inn New York Manhattan Marriot  per 4 notti a 1100 dollari (più tax) con colazione inclusa.

Ok, ora vi starete domandando se sono matta o ubriaca per parlare di super occasione e poi dirvi 1200 dollari ai quali aggiungere il 14% di tasse. Allora preciso che non ho bevuto prima di scrivere questo post, ma se fate un giro in rete vi renderete conto che un 4 stelle con colazione inclusa a Manhattan costa circa 380,00 dollari a notte, quindi capirete la  mia euforia!

fairfield inn marriot new york, king room marriot new york, quanto costa un viaggio a new york a natale

Detto ciò potrete calcolare quanto costa un viaggio a New York a Natale considerando una media di 350 dollari a notte per una camera con un king size. I minori di 16 anni spesso possono dormire nella stanza con i genitori, usufruendo dei letti presenti, senza nessun supplemento.

VOLO

Quando si pianifica un viaggio uno dei costi più influenti è il volo, sopratutto se si parla di un volo intercontinentale come in questo caso. Noi per risparmiare abbiamo volato su Boston da Roma Fiumicino spendendo per un diretto (due adulti e 1 infant) 940,00 euro. La spesa non è stata eccessiva, se si pensa al periodo scelto e la comodità del volo senza scali. Non avevamo mai visto Boston, potevamo fare 9 giorni visitando due grandi città americane nel periodo più bello dell’anno e quindi abbiamo strisciato la carta di credito senza pensarci due volte.

Per il volo conviene iniziare a monitorarlo almeno 6 mesi prima della partenza per aggiudicarsi un buon prezzo o offerte irripetibili. Per volare a dicembre noi abbiamo comprato i nostri biglietti Alitalia a metà febbraio.

Riuscire ad acquistare un intercontinentale a prezzi bassi inciderà notevolmente sulla vostra spesa finale. Prezzi onesti oscillano tra i 350,00 euro e i 600 a/r per persona.

MEZZI ED ATTRAZIONI

Questa è la voce che più è altalenante e difficile da definire in un preventivo per sapere quanto costa un viaggio a New York a Natale. Ognuno di noi si conosce e sa come ama muoversi e cosa desidera visitare durante un viaggio. E’ quasi improbabile classificare con un prezzo standard queste voci. Quello che può interessare a me non può interessare voi e viceversa. Vi posso solamente dire che New York offre molti modi per risparmiare con l’acquisto di pacchetti turistici e biglietti scontati. Un esempio è il New York City Pass che permette di scegliere e visitare ben 6 attrazioni ad un prezzo vantaggioso. Noi avendo già visitato altre volte la grande mela abbiamo preferito non acquistare questi pacchetti e di dedicarci alla magia delle luci e dei mercatini natalizi.

albero rockefeller center natale 2019, natale a new york, quanto costa un viaggio a New York a natale

Potrete risparmiare notevolmente visitando i maggiori musei della città durante il loro giorno “pay you want“, dove potete pagare il biglietto di ingresso a vostro piacimento. Così facendo otterrete già un enorme risparmio.

Discorso a parte meritano i mezzi pubblici. New York è immensa ed è impensabile muoversi esclusivamente a piedi. Per esplorarla farete minimo 15 chilometri al giorno e la sera sarete talmente stanchi che la sola idea di tornare in hotel a piedi vi devasterà, opterete per taxi, uber o metro. Per i primi due non ci sono grandi trucchetti per risparmiare, ma per la metro avrete la possibilità di fare dei piccoli abbonamenti settimanali. Questo vi permetterà di avere corse illimitate per 7 giorni a soli 32 dollari a persona, un notevole risparmio non trovate?

PASTI

Quando si è in vacanza si spizzica parecchio, ma sopratutto si vuole assaggiare i piatti tradizionali del paese altro per avere un’esperienza completa al 100%. Questa voce è molto soggettiva, ci potranno essere tra voi persone che amano mangiare solo una mela a pranzo e poi primo, secondo e dolce a cena o ragazzi che preferiscono passare le loro serate nei roof top a fare aperitivi saltando la cena. New York ha molto da offrire, avrete l’imbarazzo della scelta. Potrete mangiare sushi o cucina vietnamita tutti i giorni o se preferite thailandese.

Per noi essere in vacanza in un paese altro vuol dire assaggiare e mangiare local, che sia street food o junk food. Adoriamo assaggiare piatti di tradizioni diverse, ci sembra di scoprire un pezzo di vita quotidiana locale.

A New York abbiamo mangiato prevalentemente hamburger, spesso abbiamo fatto spesa nel famoso Whole Food Market. Fate attenzione perché entrerete e non uscirete più.

Escludendo la colazione, compresa nella tariffa della nostra camera (una spesa notevole in meno) abbiamo speso una media di 40 dollari a pranzo e 80$ a cena (inclusa la mancia)

whole food market, quanto costa un viaggio a new york a natale

TIRIAMO LE SOMME

Ma allora quanto costa un viaggio a New York a Natale?

Tirando le somme, escludendo lo shopping che è una voce del tutto soggettiva possiamo così ripartire le spese:

VOLO intercontinentale 940,00 euro in due adulti e 1 infant

HOTEL 4 notti 1100 $ più 14% tax 

METRO abbonamento settimanale 32 $ a persona

PASTI esclusa la colazione, la spesa per i pasti è stata di circa 120$ al giorno per pranzo, cena (2 adulti e 1 infant) e caffè da asporto nel corso della giornata.

TOTALE 2400 euro per 4 notti nella grande mela in 3 persone!

Marina.

 

You Might Also Like

16 Comments

  • Reply Laura 16 Settembre 2018 at 21:35

    Ho visitato New York a giugno ma mi piacerebbe tornare per vederla addobbata per il Natale. L’unico consiglio che mi sento di dare è controllare anche le offerte volo+hotel. Noi avevamo trovato un’ottima promozione con Expedia per un albergo 4 stelle in centro a Manhattan. Per la colazione avevamo trovato un self service di fiducia frequentato dai locali e ce la siamo cavati senza spendere una fortuna. Dormire a Manhattan inoltre permette di godersi davvero la vacanza e non perdere ore ed ore sui mezzi pubblici.

  • Reply Chiara 18 Settembre 2018 at 14:06

    New York a natale deve essere il massimo. Quante volte l’abbiamo vista nei film, nelle serie tv. Un giorno ci andrò

    • Reply Marina 18 Settembre 2018 at 20:47

      Te lo auguro!

  • Reply Simona 18 Settembre 2018 at 15:04

    L’atmosfera di Natale a New York deve essere una cosa sensazionale. Io ci sono stata a febbraio con la neve e già assumeva un’aria magica, non oso immaginare con le luci e gli alberi addobbati cosa possa essere. Certo il budget non è bassissimo ma non è neppure troppo alto se si considera che Natale è il periodo più caro in tutto il mondo!

  • Reply Stefania 18 Settembre 2018 at 15:52

    Anch’io sogno la grande mela, prima o poi ci andremo! Mi frena però effettivamente il discorso pernotto così alto, e poi se non sbaglio non esiste airbnb vero?

    • Reply Marina 18 Settembre 2018 at 20:47

      Lo sconsigliano per periodi inferiori ai 30 gg perché sembrerebbe illegale

  • Reply Annalisa 18 Settembre 2018 at 15:59

    Difatti sapevo anch’io del pernotto dai costi cari e quasi folli. Anch’io vedrò per un’offerta volo e hotel, magari convengono di più…

  • Reply Cristina 18 Settembre 2018 at 21:15

    Marina è una vita che non torno a New York! E penso che Natale sia il periodo più bello! L’ho trascorso sulla west coast un anno ma credo che ik mare influenzi di molto l’atmosfera!
    Ci farò un pensierino per il prossimo anno! Grazie dei consigli!

  • Reply Veronica 19 Settembre 2018 at 9:44

    Questo tuo articolo mi cade proprio a fagiolo! Ultimamente sento il bisogno sempre più impellente di visitare New York e mi stavo giusto chiedendo all’incirca quali potessero essere le spese da sostenere, dato che tutti continuano a dirmi che è carissima! Da quanto ho capito devo ovviamente mettere in conto di spendere più di quanto non spenda nei miei soliti viaggi, ma al tempo stesso dovrei riuscire a limitare un pò le uscite adattandomi un pò (pensavo giusto a dormire in ostello e mangiare low cost).

  • Reply Dani 20 Settembre 2018 at 11:31

    Sogno NY a Natale da un po’… chissà quando riuscirò a realizzare questo desiderio…

    • Reply Marina 20 Settembre 2018 at 11:49

      Ed io ti auguro di avverarlo presto

  • Reply Sara 20 Settembre 2018 at 11:49

    Sei stata bravissima a trovare super occasioni, ormai gli Stati Uniti sono carissimi, non oso immaginare New York (specialmente a Natale!)
    Quindi complimenti, andare a New York nel periodo di Natale è davvero un sogno!

  • Reply Raffi 21 Settembre 2018 at 7:59

    Post utile ma devo dire che mi ha un po’ messo in allarme. Sapevo che i prezzi sono alti a New York, ma non immaginavo queste cifre. Forse 4 giorni non permettono di ammortizzare alcune spese.

  • Reply Claudia 21 Settembre 2018 at 21:47

    Che cifre! Io sono stata a New York in altro periodo ed effettivamente Manhattan per me è troppo cara, noi abbiamo dormito nel Queens a poche fermate di metro da Manhattan e per me è andata più che bene. Vorrei tornarci anche io a Natale, il mio sogno è fare Natale a New York e capodanno in Florida, prima o poi aprirò quel cassetto.

  • Reply Daniela D. 23 Settembre 2018 at 11:37

    Mi fai viaggiare con la mente amica mia..
    Dany

  • Reply Anna 11 Novembre 2018 at 15:41

    Io l’ho visitata in agosto, non credo avessimo speso più di 100 dollari a notte per una stanza a Manhattan, ma dovrei ritrovare il quadernino a quadretti dove appuntavo tutte le spese prima di avere un blog 😉 Chiaramente sotto Natale i prezzi aumentano, c’è da dire di positivo che almeno i ragazzi non pagherebbero l’hotel.

  • Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi