Europa Italia Viaggi

Da Messina a Trapani, km di bellezza lungo la costa nord della Sicilia

5 settembre 2018
messina a trapani, mare sicilia

La Sicilia è una terra che ha da regalare tanta bellezza, dove si seguono paesaggi magnifici e piccoli centri abitati in cui la vita sembra essersi fermata con le antiche tradizioni che continuano immutate nel corso degli anni.

Visitare le tante bellezze che questa terra selvaggia e affascinante ha da offrire, rende necessario spostarsi con un mezzo di trasporto privato. L’imbarco dell’auto è facile sul traghetto che parte dal porto di Reggio Calabria e questa risulta di sicuro la soluzione più conveniente per viaggiare sul territorio siciliano: il trasporto pubblico potrebbe rivelarsi ostico ed è meglio essere liberi di muoversi come e quando lo si preferisce in modo da ottimizzare il tempo speso sull’isola vedendo quante più cose possibili.

Le mete e le tappe da dover visitare non sono affatto poche, ma sono tutte di ineguagliabile bellezza. Occorre fare una precisazione prima di proseguire, la Sicilia è tutta bella, nella sua interezza. La costa che corre da Messina fino a Trapani si distingue però il suo paesaggio d’incanto, fatto di una natura così pura e incontaminata che difficilmente la si può trovare altrove.

La strada costiera che si snoda lungo i tornanti che vanno da Messina a Trapani è una magia che rapisce l’animo di chi ha la fortuna di percorrerla metro dopo metro.

Lungo questo tragitto si trovano infatti dei paesi molto caratteristici, come Cefalù, e dei tratti di litorale dove il mare è cristallino e trasparente, e concedersi una giornata intera in spiaggia è un desiderio a cui non si può resistere facilmente.

Le tappe di una Messina-Trapani da non perdere

Appena si sale da Messina verso la costa che scende fino a Palermo, ogni luogo è quello perfetto per concedersi un bagno in un mare trasparente. Vicino Messina si trova, oltre la nota Milazzo, la carinissima Capo D’Orlando, con il capo del Monte della Madonna e il faro che rendono suggestivo tutto il paesaggio lì nei dintorni.

Proseguendo verso Palermo, non possono mancare assolutamente le soste nella località di Acquedolci, dove si trovano i ruderi di un castello e il grazioso borgo della Marina Vecchia, e nella famosa Cefalù. Quest’ultimo è uno dei borghi più conosciuti della provincia palermitana e porta i segni delle diverse culture dei popoli che vi hanno abitato, con testimonianze risalenti fino agli antichi greci e romani; inoltre, il mare nei dintorni è fra i più belli di tutta la Sicilia.

palermo-con-i-bambini-cattedrale-di-palermo

Per chi adora passare le giornate in spiaggia, avvicinandosi ulteriormente al capoluogo, si incontreranno luoghi d’incanto per le acque meravigliose che vi si trovano, come Balestrate, l’isola delle Femmine o la Riserva Naturale di Capo del Gallo.

Si può decidere poi se dedicare una parte dei giorni della vacanza a visitare Palermo o se dedicare a questa tappa un viaggio in esclusiva così da proseguire il tragitto verso Trapani. Oltre al quest’ultima cittadina, che merita un giro nel cuore del suo caratteristico centro storico, le soste obbligate sono quelle legate ai paesaggi e al mare d’incanto di San Vito Lo Capo e della Riserva dello Zingaro: sono luoghi in cui l’acqua è trasparente anche con diversi metri di profondità e dove è semplicemente irresistibile farsi un bagno.

ape 50 carretto siciliano palermo con i bambinij

Avanza ancora un giorno? Il consiglio è quello di allungarsi fino a Marsala, ne vale assolutamente la pena.

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply Chiara 11 settembre 2018 at 8:30

    Ciao Marina, ti consiglio anche Tindari e i laghetti di Marinello, si trovano dopo Milazzo, sono davvero spettacolari

  • Reply elena 11 settembre 2018 at 20:36

    Ciao Marina, San Vito lo Capo e Trapani sono state meta del mio ultimo viaggio! Da quelle parti consiglio anche Erice!

  • Reply Selene Mazzei 12 settembre 2018 at 9:51

    Che tour bellissimo l’abbiamo fatto anni fa!! la prossima volta salpa alle isole egadi ! non te ne pentirai

  • Reply Sara 14 settembre 2018 at 18:33

    Io conosco bene la parte vicino a Trapani ed è veramente un incanto!
    Mi piacerebbe visitare tutta la costa, la Sicilia è troppo bella e quella parte mi manca!

  • Reply Monica 20 settembre 2018 at 8:50

    Ogni volta che mi capita di leggere dei bei racconti sulla Sicilia, come questo, mi chiedo come sia possibile che io non ci sia ancora stata!

  • Leave a Reply

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi