Italia · Sapori dal mondo

Filetto al Grana Padano.

Chi mi conosce bene sa che potrei rinunciare a tutto tranne che ad un buon piatto di carne, scalerei l’Everest per addentare un ottimo brasato.
Mangerei carne 7 giorni su 7 ma, come tutti ben sappiano, le ricerche mediche dimostrano che la carne rossa non è proprio un alimento sano e ne andrebbe moderato il consumo… quindi mangio la mia adorata carne rossa esclusivamente 1 giorno a settimana e quando la preparo la faccio rispettando tutti i criteri dal piatto in pietra alla breve cottura.

Tra le molte ricette che adoro fare a casa, la mia preferita è sicuramente il Filetto al Grana Padano, piatto che ben si presta a cene con amici impegnative e non. L’aroma del parmigiano in scaglie che si scioglie con il calore del filetto non ha eguali.

Piccola avvertenza sulla cottura: cuocere troppo il filetto rovinerebbe la sua pregiata carne, quindi o al sangue o medium. Per me la cottura è solo ed esclusivamente media, quindi 2 minuti ad alta temperatura per lato! Se volete carne ben cotta non comprate il filetto, spendereste inutilmente i vostri soldi per mangiare un prodotto rovinato da una cottura sbagliata.

 Ingredienti 
Per realizzare quest’ottimo Filetto al Grana Padano vi occorreranno pochi e semplici ingredienti, ma  tutti di ottima qualità.
    • 350 gr in una sola fetta di Filetto a persona
    • Grana padana q.b.
    • Sale grosso q.b.
Procedimento
La prima cosa per realizzare questo gustoso filetto al grana è quello di lasciare a temperatura ambiente la carne almeno un paio di ore prima di cuocerla. Questo trucco vi permetterà di avere un risultato finale tenero e non gommoso.
Accendete il gas e scaldate la vostra padella dal fondo spesso per un minuto circa. La fiamma non deve essere molto alta.
Per una cottura media cuocete il filetto 2 minuti per lato. Una volta cotta, lasciate riposare la carne. Riposando i succhi non sporcheranno il vostro piatto di portata ed il filetto resterà delicato.
Posizionate il filetto sul piatto di portata e cospargetelo di sale grosso a vostro piacimento. Decorate  con scaglie di Parmigiano Grana Padano.
filetto al grana padano filetto media cottura

Marina

28 thoughts on “Filetto al Grana Padano.

  1. Sembra buonissimo! Soprattutto visto che amo il filetto, e soprattutto l’accoppiata carne + formaggio.
    Devo provarlo assolutamente!

  2. Ricetta salvata. Io adoro la carne e anche io cerco di mangiare carne rossa solo una volta alla settimana. Per essere sicura che sia di qualità cerco di andare dal macellaio di fiducia: costa un po’ di più, ma sono certa della provenienza. Tu, cosa ne pensi? Supermercato o macellaio?

  3. Io non mangio molta carne anche perché amo tutto il cibo qui di mi capita di variare spesso durante la settimana. Detto ciò questa ricetta mi sembra davvero gustosa e devo provarla a fare per me e mio marito lui adora la carne

  4. Sono una vera carnivora, ma se associ un buon filetto al Grana Padano (di cui faccio scorte esagerate quando vado a trovare gli amici a Modena) mi conquisti al 1005. Complimenti per l’idea semplice e leggera ma davvero ottima!!

  5. La carne non è il mio piatto preferito, fatta eccezione per la tartare (battuta di Fassona) lo so è una contraddizione…….
    Però un buon filetto cotto il giusto (non stracotto, quindi) lo mangio volentieri.

  6. Adoro sia il filetto che il Grana Padano per cui puoi immaginare quanto questo piatti mi attiri. Il procedimento non mi sembra così complicato, conto di mettermi all’opera!

  7. Adoro il filetto.. Adoro il grana. Insieme poi non ti dico… sono quasi le cinque e solo a vedere le foto ho già fame!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *