Valigia per la Cina in agosto, adulti e bambini cosa portare

Cosa mettere nella valigia per la Cina in agosto? Durante il nostro recente tour della Cina ci siamo organizzati con pochi cambi ed un insieme di oggetti veramente indispensabili. Meglio viaggiare leggeri quando sono molte le tappe da affrontare, specialmente se accompagnati da una bimba di neanche tre anni!

Valigia per la Cina in agosto per adulti

Da qualche anno a questa parte preferiamo portare pochi indumenti ed all’occorrenza acquistarli in loco o mandarli in lavanderia. La facilità di spostarsi da un luogo all’altro con un solo zaino o trolley al seguito non ha paragoni. Per il nostro viaggio in Cina, abbiamo scelto di portare con noi scarpe comode, abiti leggeri e comodi per ostacolare il grande caldo e muoverci in serenità.

Per 15 giorni on the road la nostra lista prevedeva:

  • 7 magliette
  • 1 felpa leggera con cappuccio
  • 1 kway
  • scarpe comode ed un paio di infradito
  • 2 pantaloncini per Ale e 2 gonne per me
  • 1 pantalone lungo / legghins
  • biancheria intima
  • 1 costume da bagno
  • cappello

Naturalmente non sono mancati nel beauty case medicinali per combattere possibili malanni, repellente per gli insetti e crema solare. Anche se non vi mettete a prendere il sole in spiaggia, i raggi picchiano lo stesso ed è bene proteggersi!

moschito, repellente zanzare, cosa mettere in valigia per un viaggio in malesia
free photo

Valigia per la Cina in agosto per bambini

Per nostra figlia Irene abbiamo optato per molti abiti in cotone e completi (pantaloncini e t-shirt) così da farla stare fresca e sopratutto comoda. Nella valigia di Irene non abbiamo tralasciato poi, un maglioncino in cotone, una felpa con cappuccio leggera e una mantella per la pioggia richiudibile. Avendo prenotato hotel con piscina coperta abbiamo portato 1 costume ed un paio di braccioli gonfiabili, ideali perché sgonfi occupano pochissimo spazio in valigia.

Per quanto concerne i medicinali per affrontare il tour della Cina con una bimba così piccola vi possiamo solo consigliarvi di parlare con il vostro pediatra. Nessuno meglio del medico può aiutarvi.

E per non perdere la valigia?

Se, come me, avete paura che la vostra valigia si smarrisca prima di toccare terra straniera, vi suggerisco di provvedere all’acquisto di una buona assicurazione e di una targhetta nominativa. Ormai le targhette si sono evolute e non sono più piccole fascette di cartoncino sul quale riportare i vostri dati, ma sono dei veri e propri oggetti di design.

Grazie al sito Ludilabel.it siamo riusciti a dar vita ai nostri sogni personalizzando le etichette per la nostra valigia e per quella di Irene in pochi clic. Il servizio è rapido ed il sito è fatto veramente bene, chiaro ed intuitivo. La nostra valigia per la Cina alla fine non si è persa ma, se fosse successo la targhetta per bagagli rigida Ludilabel ci avrebbe salvati. E’ possibile infatti personalizzarla non solo con colori, font e disegni, ma inserendo tutti i nostri dati, rendendo così semplice il ritrovamento. 

ludibel, targhetta per valigia

3 Comments

Add Yours
  1. 1
    Rossella

    In quanto a bagaglio ho molto da migliorare: nel tempo sono riuscita a ridurlo ma non al tuo livello. Terrò conto dei suggerimenti. Bellissimo il tuo viaggio in Cina!

  2. 2
    Chiara Falsaperla

    Sei stata bravissima io di solito ho paura di rimanere senza vestiti puliti e allora metto sempre dentro qualcosa in più che poi alla fine non uso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *