Europa Italia Viaggi

Milano in un giorno, cosa vedere e cosa fare in 24 ore a Milano

3 dicembre 2018
milano in un giorno, salire sulle terrazze del duomo di milano

Vi è mai balenata in testa l’idea di prendere il primo volo disponibile, scappare in qualche città per fare la turista e rientrare dai vostri cari in serata? A me SEMPRE! Complice i frequenti collegamenti tra Roma e Milano di Alitalia ho realizzato il mio sogno: visitare Milano in un giornoUn viaggio che mi ha permesso di rivedere questa bellissima città dopo troppo tempo.

Milano in un giorno è da folli?

Le rotte quotidiane di Alitalia da Roma Fiumicino, permettono di fare una scappata di 24 ore a Milano per evadere dalla routine, godere delle attrazioni locali e dedicarsi allo shopping! Certo la cosa può sembrare da pazzi, ma vi assicuro che è possibile con piccoli accorgimenti!

Primo fra tutti è partire la mattina presto per essere a Milano Centrale per le 9:30, così da avere un’intera giornata a disposizione. Altro punto fondamentale è quello di intraprendere questa “pazziada SOLE. Se avessi deciso di trascorrere questa giornata in famiglia (cosa che in effetti mi è mancata!) la mia Irene avrebbe richiesto tempo e maggiori soste perché, quando si viaggia con i bambini, è inevitabile avere delle tempistiche quasi da bradipo, ma in solitaria queste si dimezzano.

valigia di una blogger

Premesso questo, non crediate che scappare a Milano per poche ore vi consenta di visitare e scoprire TUTTE le bellezze della città, io l’ho fatto SOLAMENTE perché veterana del capoluogo lombardo.

A Milano in 24 ore è possibile, correndo, visitare le attrazioni maggiori; farsi un’idea abbastanza superficiale della città, quindi se questo è il vostro caso, forse questo “viaggio” è da folli; pensateci bene!

Cosa fare a Milano in un giorno

Milano offre di tutto, meravigliosi locali ai Navigli o enormi centri commerciali, primo fra tutti La Rinascente, musei adatti ad ogni fascia di età e architetture spettacolari come il Duomo. La scelta di cosa vedere a Milano, avendo poco tempo a disposizione, va ponderata molto attentamente.

Non si può certamente tralasciare di prenotare un visita a Santa Maria delle Grazie per ammirare il Cenacolo di Leonardo, una delle opere vinciane che amo di più. Vi sembrerà di entrare in un mondo ovattato, la visita in piccoli gruppi, il divieto assoluto di fare fotografie, il silenzio e la luce soffusa rendono la visita al Cenacolo puro misticismo!

santa maria delle grazie milano, cosa fare a milano in un giorno

castello sforzesco, duomo milano in un giorno

La nostra prima volta a Milano, giugno 2008

Potrete decidere di entrare al Castello Sforzesco o visitarne solo gli esterni, la sua magnificenza vi lascerà sbalorditi. Per concludere il vostro giorno a Milano vi suggerisco di visitare il Duomo con la piazza antistante e la Galleria Vittorio Emanuele II, shopping da passerella da farvi girare la testa.

galleria vittorio emanuele II mialno, milano in un giorno

Cosa ho deciso di fare IO a Milano in un giorno

In un solo giorno dovevo decidere cosa fare, ero SOLA, senza figlia e marito al seguito, libera di stare 5 ore dentro un negozio piuttosto che perdermi tra le opere di un museo. Alla fine ho passeggiato per il centro, fatto acquisti ed ho dedicato del tempo alle terrazze del Duomo (qui la mia esperienza), perché Milano vista da qui è tutta un’altra cosa.

milano in un giorno, salire sulle terrazze del duomo di milano

Tornare a Milano mi ha permesso di godermi un caffè a Starbucks, guardare le vetrine dei negozi e fare shopping; cosa che da quando sono madre è “molto” difficile portare a compimento. Non ricordavo l’ultimo cappuccino sorseggiato leggendo il corriere, senza doverlo “strozzare” tra uno strillo ed un “stai ferma”. Irene mi è mancata, inutile negarlo, ma ammetto che ogni tanto una pazzia in solitaria fa bene!

Marina

 

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply melania 3 dicembre 2018 at 14:47

    Da milanese non posso che dirti che Milano è bellissima. Ha davvero tanto da offrire e bisognerebbe fermarsi qualche giorno per scoprire nuovi localini e chicche che si nascondono anche dentro cortili sconosciuti!

  • Reply Monica 3 dicembre 2018 at 17:06

    Un antico adagio recita ” perchè Milan l’è un gran Milan” . Per troppo tempo snobbata dalle rotte turistiche Milano negli ultimi 20 anni ha cambiato volto, è diventata cosmopolita, pronta a ricevere e a farsi scoprire dai viaggiatori di tutto il mondo.

  • Reply Sofia 4 dicembre 2018 at 16:27

    Sai che tantissime volte ho fatto come te a Milano? CI andavo spesso per motivi di lavoro e di fare la turista avevo pochissimo tempo. Quindi solo zona centrale e visite veloci. Vale la pena sempre, ma sarebbe bello avere il tempo di fare con calma.

  • Reply Cristina 4 dicembre 2018 at 17:16

    Milano è bellissima ed anch’io qualche volta evado dalla famiglia e la faccio sola! Il cenacolo invece non sono mai riuscita a vederlo…un peccato! Bisogna prenotarlo vero?

  • Reply francesca 4 dicembre 2018 at 21:00

    Hai messo la chiesa più bella di Milano per me, Santa Maria delle Grazie. Bel post, mi hai fatto tornare un pò nella mia Milano…

  • Leave a Reply