Bambini, Bell'Italia, Diario di viaggio Italia, Natale

Natale a Levico Terme. Mercatino di natale trentino.

Adoriamo viaggiare ed ogni anno abbiamo trascorso per il periodo natalizio un week end fuori porta, ed ora che Irene è tra noi non volevamo rinunciare a questa “abitudine“, ma volevamo estenderla a tutta la famiglia.

Essere genitori cambia molto la vita ed i suoi ritmi, è inutile dire il contrario. Nonostante sia arrivata tra noi una piccola gnometta, che assorbirà tutto il nostro tempo, abbiamo deciso di non farci prendere dal panico e CONTINUARE A VIAGGIARE! Ok essere genitori attenti ai bisogni dei figli, ma non cadete nel limbo dei Genitori assorbiti e annegati da loro. Bisogna imparare a convivere, capire e rispettare le necessità di tutti i componenti della famiglia.

Per il nostro primo viaggio in tre abbiamo deciso di spingerci fino in Trentino e goderci un natale a Levico Terme.

natale a levico terme, natale in trentino mercatini di natale

Levito Terme

Abbiamo scelto, come base per il nostro viaggio, la cittadina di Levico, ricca di storia, buon cibo e attività termali. La nostra scelta è stata dettata dalla voglia di vivere il Natale a Levico Terme, con i suoi mercatini ed assistere al suo meraviglioso presepe vivente.

Levico Terme è un vero gioiellino. Il centro storico è raccolto ed offre un teatro, una cattedrale abbastanza recente, terme per la fangoterapia ed un meraviglioso lago. La città è delimitata da un parco secolare con piante longeve e arbusti sempreverdi. Durante la nostra permanenza abbiamo soggiornato presso il Grand Hotel Imperial. L’hotel si erge all’interno del parco degli Asburgo. Recentemente restaurato, l’hotel era la dimora estiva della Principessa Sissi.

Presepe vivente di Levico Terme

Tra le molte attività del Natale a Levico Terme, spicca il suo meraviglioso Presepe Vivente. Ogni anno, l’intera comunità partecipa alla rappresentazione.

La rievocazione è imperdibile. Avevamo letto dei post online, ma vederlo in prima persona è tutt’altro! Nonostante il freddo pungente, che ci ha accompagnato, Irene si è comportata benissimo, e ci ha fatto godere lo spettacolo. Si spettacolo perché proprio di questo si tratta.

presepe vivente levico terme, natale a levico terme, trentino , mercatini di natale

Il presepe vivente prevede un corteo storico composto da artigiani, veri animali, maniscalchi, osti, che attraversano l’intera città fino a giungere al parco degli Asburgo. Qui inizia il vero e proprio “show”, dove ogni figurante ha il suo ruolo, il suo compito. Attorno ad una capanna ultra moderna, illuminata da fuochi e fari led, prendono piede gli attori.

Piano piano in lontananza arrivano San Giuseppe e Maria Vergine che cercano il loro giaciglio per la notte. Musiche di sottofondo accompagnano la vana ricerca e la voce narrante anticipa il loro incidere. Una meraviglia indescrivibile! L’arrivo alla capanna è acclamato dagli spettatori con un forte applauso, segno della stima verso gli attori. Vi consigliamo di assistere a questa esperienza religiosa ma sopratutto teatralmente magnifica. Il Natale a Levico Terme è sentito dall’intera popolazione ed assistere a questa manifestazione ne è la prova.

Mercatino di natale a Levico Terme

Durante il nostro primo Natale a Levico Terme come famiglia, il must era “visitare quanti più mercatini possibili“! Oltre a girovagare nelle città limitrofe e curiosare tra i mercatini di Trento e Bolzano, abbiamo trascorso una piacevole mattina in quello allestito a Levico.

mercatino di natale levico terme, natale a levico terme, babbo natale levico terme

Questo mercatino di natale, si differenzia dagli altri trentini, per la caratteristica location: il secolare parco degli Asburgo. Ogni anno, infatti, all’interno di questo meraviglioso giardino comunale vengono allestite circa 50 casette di abete chiaro che vendono oggetti di artigianato locale e piccoli accessori home made. Alcuni stand offrono dell’ottimo cibo e del bollente vin brulè.

Passeggiare lungo il parco addobbato a festa e fermarsi nei vari punti ristoro ha occupato la nostra ultima mattina in città. Abbiamo acquistato mele golden della Val di Non disidratate al sole totalmente biologiche e una meravigliosa palla natalizia in vetro con in nome di nostra figlia.

natale a levico terme

Info Utili

Se vi abbiamo convinto ad affrontare le vostre paure come neo genitori e avete intenzione di trascorrere il vostro natale a Levico Terme vi consigliamo di prenotare in anticipo gli hotel e non fermavi solo in città, ma girare i mercatini natalizi delle varie località.

Come raggiungere Levico Terme

Se partite, come noi, da Roma, la miglior scelta con bimbi piccolissimi è l’uso dell’auto. Tra soste allattamento, pit stop pannolino, e pausa caffè in autogrill calcolate quelle 6 ore abbondanti. Noi siamo partiti la mattina presto, complice la poppata delle 5:30!

natale a levico terme, dove di trova levico terme, mappa levico terme

 

Auto

In auto, dalle maggiori città italiane dovete prendere l’autostrada fino a Trento e da li in circa 20 minuti sarete a destinazione.

Treno

Molto comodo, con bambini più grandicelli di Irene, è l’uso del treno. Sono molti i diretti che partono dai capoluoghi italiani e raggiungono il Trentino in meno di 5 ore. Potete scendere a Trento e da qui utilizzare i collegamenti offerti dai bus locali fino a Levico.

Dove dormire

grand hotel imperial levico terme esterno, parco secolare degli asburgo, levico terme, natale a levico terme, mercatini di natale levico termeComplice una grande offerta del sito Booking.com, abbiamo scelto di soggiornare per il nostro primo natale a Levico Terme come famiglia, nel meraviglioso Grand Hotel Imperial.

L’hotel, era la residenza asburgica estiva, vanta una piscina esterna ed una interna riscaldata con una jacuzzi. A pagamento troverete un centro benessere con sauna, bagno turco e servizio massaggi. Dotato di una piccola ed un pò sprovvista zona fitness, si risolleva per il delizioso bar e l’ottima cucina del ristorante.

Unica pecca da sottolineare ora che sono mamma è la presenza di barriere architettoniche che ostacolano il passaggio con la carrozzina… L’ingresso dell’hotel è, infatti, sprovvisto di pedane e ti devi “incollare” la carrozzina e/o passeggino con pupa per due piccole rampe (rispettivamente di 5 e 3 scalini). Nonostante ciò il nostro soggiorno è stato unico, ci siamo riposati, rilassati e divertiti con nostra figlia alla sua prima esperienza da baby travel trotter.

Avvertenze e consigli da neo genitori

Per tutte quelle mamme ansiose, state calme! Il viaggio in auto, anche se lungo, affrontato con serenità e diligenza sarà molto più semplice di un travaglio! Dico questo con cognizione di causa, l’ho appena vissuto con nostra figlia Irene che si è comportata benissimo. Avendo solo 3 mesi, non ha avuto problemi durante il viaggio di circa 7 ore che ci separava dal nostro Natale a Levico Terme!

Portate molti pannolini se avete paura di non trovare la vostra marca del cuore, ma ricordate che comunque siete in Italia e non in una qualunque zona del centro Africa dimenticata da Dio. Troverete certamente anche qui dei pannolini, e se per un caso e per un altro non saranno il vostro solito tipo, fate yoga e pensate che non morirà nessuno!

Portate se in fase di svezzamento il necessario per i primi giorni poi comprerete tutto in loco, e pensate di optare per monoporzioni così da non dover riportare a casa il pacco della crema multicereali non finita!

Ultimo consiglio: state sereni, i bimbi si agitano se voi lo siete! Più vivrete con tranquillità la vostra vacanza, meglio riuscirà!

 

Buon anno a tutti, neo mamma Marina.

Please follow and like us:

4 thoughts on “Natale a Levico Terme. Mercatino di natale trentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *