America Nord · New York · Viaggi bambini

Cosa fare con i bambini a New York con la pioggia

New York è la città ideale per trascorrere una vacanza in famiglia ma se piove cosa fare? Bambini a New York con la pioggia? Ecco la soluzione: musei, attività al chiuso ed altro ancora.

New York offre solo l’imbarazzo della scelta per far divertire i bambini anche sotto un cielo nero!

New York con la pioggia cosa fare con i bambini

Se avete beccato una settimana sfigata e siete con i bambini a New York con la pioggia e non vuole lasciarvi da soli, ecco quello che vi salverà dal trascorrere pomeriggi in hotel a giocare con le lego.

New York offre moltissimi musei pensati per sviluppare ed accrescere le abilità e curiosità dei nostri figli. Tra i molti, il primo che mi sento di suggerirvi è il Children’s Museum of Manhattan che offre quotidianamente ai bambini la sperimentazione delle più svariate tecniche artistiche e scientifiche! Segue poi il Brooklyn’s Children Museum dove trascorrere l’intera giornata tra esperimenti, preparazione di dolci e molto altro. Un luogo adatto a tutta la famiglia.

Se i vostri figli sono più grandi il museo “children friendly” per antonomasia è sicuramente lui, il Museo di Storia Naturale, famoso per essere stato il set del fortunatissimo film “Una notte al Museo”. Qui non vi annoierete di sicuro tra mummie, dinosauri e planetario. Un modo divertente per studiare l’evoluzione della specie ed i fossili.

Sempre al chiuso, ed adatto specialmente ai maschietti, è la visita dell’Intrepid sea air and space museum, un ‘area dedicata all’esposizione di navi militari e sottomarini trasformati in museo. Un’esperienza molto simpatica e costruttiva per tutta la famiglia!

new york pioggia bambini

Dove portare i bambini a New York con la pioggia (no musei!)

Se i vostri figli non amano i musei e hanno una reazione allergica al solo pensiero, ecco una valida alternativa: il The Craft Studio. Questo è un negozio di arts and craft nel quale troverete un’infinità di materiali artistici e dove potrete partecipare a laboratori creativi con i vostri figli.

Per una merenda alternativa, tutta al femminile vi suggerisco di portare le vostre bambine nel mondo di Alice’s tea cup. Una piccola caffetteria a tema Alice nel Paese delle meraviglie. Un’idea originale per scappare ad un improvviso temporale.

new york pioggia

I bambini a New York con la pioggia potranno inoltre trascorrere un pomeriggio ascoltando la lettura di magiche fiabe presso la Biblioteca nazionale (quella di Ghostbusters ricordate?). Oltre ad essere un luogo con un fascino indescrivibile, un’ala della biblioteca di New York è dedicata ai libri per bambini con poltroncine e tappeti per rilassarsi.

Se avete già fatto tutto questo vi suggerisco di dedicarvi al del sano shopping all’interno della Lego nel Rockefeller Center o da Fao & Schwarz dove i bambini potranno giocare con una mega pianola a piedi!

Ora cosa ne pensate? New York con i bambini è bella anche con la pioggia? Secondo me si!

Marina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *