Europa Repubblica Ceca Viaggi bambini

Due giorni a Brno cosa fare e cosa vedere

2 Agosto 2019

Trascorrere due giorni a Brno con mia figlia Irene è stata pura magia. A Brno si è fermato il tempo, tutto sembra essere rimasto al medioevo.Seconda città per estensione e popolazione della Repubblica Ceca, Brno è facilmente raggiungibile da Praga ed è veramente a portata di uomo. Noi l’abbiamo raggiunta noleggiando un auto all’aeroporto di Vienna in appena un’ora e mezza.

brno in due giorni, due giorni a brno

In questi due giorni a Brno siamo riuscite a goderci del tempo mamma – figlia in tranquillità passeggiando con il naso all’in su senza meta.

Due giorni a Brno: primo giorno

Le nostre 48 ore a Brno sono iniziate dalla Piazza Svobody e dalla via Vitezstvi. Qui, il nucleo centrale, è rappresentato dalla colonna della peste e dal famoso orologio astronomico in granito nero che ricorda un proiettile. Il fatto di essere un orologio astronomico lo collega a quello di Praga, anche se con architetture nettamente agli antipodi. Cercate di essere alle 11 in piazza per assistere all’uscita della biglia “Brněnka” che potrete portare a casa come un souvenir! Noi non ci siamo riuscite, ma chissà voi potreste essere più fortunati!

brno due giorni, due giorni a brno, orologio astronomico

La zona è tranquilla e vi sentirete completamente a vostro agio.

brno in due giorni, due giorni a brno con i bambini

Camminate senza meta nei vicoli che collegano la Piazza della libertà alla piazza del Mercato, così denominata per il mercato quotidiano che vi si tiene. Non solo prodotti ortofrutticoli, ma anche piccola oggettistica e souvenir.

La nostra prima giornata a Brno si conclude con la visita della Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo, un luogo meraviglioso, mistico e surreale, vi sentirete come assorbiti dall’atmosfera di tempi medievali.

due giorni a brno, brno cosa vedere

Due giorni a Brno: secondo giorno

La seconda giornata mamma – figlia l’abbiamo dedicata alla visita del meraviglioso Castello Spilberk. Arroccato in cima ad una collina facilmente raggiungibile dal centro, il palazzo Spielberk di Brno ospitava le antiche prigioni cittadine. Tra i molti personaggi famosi detenuti ricordiamo Silvio Pellico e, secondo la leggenda, parte de’ “Le mie prigioni” sembra sia stata scritta qui.

due giorni a brno, brno in due giorni con bambini

due giorin a brno con i bambini

Il pomeriggio lo dedichiamo alla zona del Vecchio Municipio dove si trovano il drago di Brno e la ruota del carro: simboli noti della città. Anche qui i palazzi ricordano l’architettura praghese, edifici classici non troppo alti ma sinuosi dai colori pastello tenue.

due giorni a brno

Un consiglio è quello di bere un cocktail al Terraza café & bar in cima al Palazzo Dům Pánů z Lipé in piazza della Libertà, dove è possibile ammirare un bel panorama sulla città.

Se avete più tempo a disposizione ricordate che a Brno si trova anche Villa Tugendhat: progettata negli anni 1928-30 dall’architetto tedesco Ludwig Mies Van der Rohe e Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. È uno degli edifici più rappresentativi dell’architettura moderna e merita una visita!

Marina!

You Might Also Like

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi