IL GUSTO IN VIAGGIO

Family travel blog

Durante il nostro tour della Cina (qui le tappe) abbiamo trascorso due giorni a Suzhou.

Antica città sull’acqua, famosa per la grande produzione di seta, Suzhou è situata vicino a Shanghai, alla quale è collegata tramite veloci trasporti ferroviari (qui vi parliamo di come abbiamo prenotato noi i treni).

Cosa vedere assolutamente in due giorni a Suzhou

Suzhou è una vera bomboniera, non solo per i suoi canali navigabili, ma specialmente per i suoi magnifici giardini.

Due giorni a Suzhou, viaggiando da soli e con ritmi sostenuti sono sufficienti, ma viaggiando con bambini piccoli, come noi, vi suggeriamo di restare tre notti (qui i nostri consigli su dove dormire) per avere il tempo necessario di scoprire la città con calma.

giardino umile amministratore suzhou, due giorni a suzhou

Giardini di Suzhou

Molte sono le attrazioni ed i musei che cattureranno la vostra attenzione ma, la vera perla di Suzhou sono i suoi giardini, inseriti nell’elenco dei patrimoni culturali mondiali dell’Unesco.

Piccoli o grandi che siano, i giardini di Suzhou sono dei veri e propri angoli di paradiso dove il tempo si è letteralmente fermato. Tra i molti esemplari presenti, noi abbiamo deciso di visitare i più importanti dal punto di vista storico e naturalistico: il Giardino dell’umile Amministratore ed il Giardino del maestro delle reti.

due giorni a suzhou

La bellezza di questi giardini è nel loro essere semplici ma allo stesso tempo opere di architettura che si fondono armoniosamente con la natura. Per visitare entrambi i giardini calcolate una mattina, sono dei veri gioielli e non vorrete uscirne.

Vi suggeriamo di visitare il Giardino dell’umile Amministratore la mattina presto per godere della sua tranquillità e quello del maestro delle reti la sera quando i musicisti danno vita a piccoli concerti.

due giorni suzhou

Navigazione dei canali e Pinjiang road

Suzhou, maggiore città d’acqua ad ovest di Shanghai, considerata la Venezia della Cina, risplende di luce propria se osservata dai canali. Il centro storico di Suzhou è concentrato intorno a Pingjiang road (平江路, PingJiangLu), che dona un’idea di quello che doveva essere il volto dell’antica città al tempo dei Ming. Case ed edifici in stile tradizionale che si affacciano sullo scorrere placido dei canali, lanterne rosse come unica fonte di illuminazione e profumo di gelso. Vi sentirete come catapultati in un’altra dimensione. Vi suggeriamo, uno dei due giorni a Suzhou, di non dovete lasciarvi sfuggire un giro in barca per ammirare l’antica città. Vedere la bellezza di Suzhou dal fiume è tutta un’altra cosa.

La Porta Pan, antica via d’accesso alla città, risalente al Periodo dei Regni Combattenti, si trova nella zona meridionale di Suzhou. Da questa zona godrete di un meraviglioso panorama. Area interamente visitabile che vi porterà via un paio d’ore.

Suzhou pan men

Due giorni a Suzhou: come muoversi

Durante il nostro breve soggiorno a Suzhou abbiamo scelto di spostarci con i mezzi (metro per lo più) essendo veramente una città con un servizio pubblico eccellente.

Le corse della metropolitana sono rapide ed attive fino alle ore 23:00, con pochi euro vi permettono di raggiungere anche l’area moderna di Suzhou.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi