America Nord · Consigli di viaggio · Stati Uniti · Viaggi

10 cose da fare a Boston. Cosa non perdere a Boston

Con Boston è stato amore a prima vista… non ha deluso le nostre aspettative, anzi! E’ una città che offre veramente un’infinità di attività per grandi e piccoli. Se avete solo un week end da dedicargli ecco le 10 cose da fare a Boston assolutamente, anche se viaggiate con bambini!

Perché proprio Boston?

Il nostro primo incontro con Boston è stato nel periodo natalizio che, certamente, ha reso la visita ancora più spettacolare e romantica. La scelta di visitarla è stata dettata principalmente dalla super offerta di Alitalia… Volo diretto da Roma Fiumicino in tre a 980 euro… non potevamo farcelo sfuggire… ed ora, con il senno del poi posso solo dire di aver scoperto un piccolo gioiello (qui la nostra esperienza di volo con neonata).

Boston è unica, una città a dimensione d’uomo. Pochi i grattacieli protagonisti del suo skyline, moltissimi parchi e strade di mattoncini rossi… Se poi è completamente addobbata a festa l’immagine che ne risulta è quella di una vera bomboniera.

mercatini di natale di boston, natale a boston,cosa comprare al quincy market, boston, quincy market

Boston è una città che offre innumerevoli interessi e che, negli ultimi anni, ha investito su se stessa per rinnovare la propria immagine ed approcciarsi al mondo sotto una nuova veste, oggi è una delle città più green degli Stati Uniti.

10 cose da fare a Boston

Tra le moltissimi cose da non perdere a Boston (qui i nostri suggerimenti per organizzare un viaggio a Boston in autonomia) vi suggeriamo:

1) Percorrere il Freedom Trail.

Questo percorso mostra luoghi storici importanti per la nascita e la storia della città. Molti gli edifici e le piazze simbolo di Boston che incontrerete lungo il tragitto. Qui la nostra esperienza!

freedom trail, boston con i bambini

2) Visitare Harvard University.

Tra le 10 cose da fare a Boston non può mancare una visita alla sua storica università. Passeggiare tra i viali alberati di Harvard University è inspiegabile. Ti senti come avvolto da cultura e magia! Deve essere spettacolare studiare in questi edifici storici.

harvard university, 10 cose da fare a boston

3) Prendere un watertaxi. 

Boston si affaccia su una piccola baia e si può attraversare su speciali navi gialle denominate watertaxi! Il costo è di circa 15 euro a persona, ma vedere le luci di Boston riflesse sull’oceano non ha prezzo! Si può prendere anche il watertaxi dall’aeroporto per arrivare in città! (qui altri suggerimenti per arrivare in città)

4) Visitare i mercati della città. 

Boston offre molti mercati coperti, primo fra tutti il Faneuil Hall Marketplace che comprende al suo interno ben quattro mercati (Quincy Market, North Market, Faneuil Hall e South Market). Il complesso ospita innumerevoli negozi ed è oggi una vera istituzione. Nel periodo natalizio è decorato a grande festa! Molto carino è anche il Boston Public Market che propone prodotti a chilometro zero.

mercatini di natale di boston, natale a boston, prima volta a boston,nut, cosa comprare al quincy market, boston, natale

5) Visitare Little Italy e la All Saints Way. 

Anche Boston, come tutte le grandi città americana ha una sua Little Italy. Qui si respira veramente lo spirito italiano d’oltreoceano. Poco distante troverete l’ originale Via dei Santi (All Saints Way). Questo è uno stretto vicolo alle cui pareti sono affisse santini ed immagini sacre.

6) Una passeggiata nel quartiere più raffinato di Boston.

Passeggiando nella zona delimitata da Commonwealth Avenue, Copley Square e Newbury Street avrete modo di vedere dimore storiche e strade acciottolate. Quartiere chic e raffinato che in questo periodo di festività è ancora più spettacolare grazie alle decorazioni natalizie

7) Visitare il Prudential Center e lo Skywalk Observatory. 

Gli amanti dello shopping non possono perdere la tappa al Prudential Center, un enorme centro commerciale sulla cui sommità si trova lo Skywalk Observatory che consente di ammirare Boston dall’alto! Noi purtroppo non siamo riusciti, scusa in più per tornare!

8) Seaport District.

Un’area in continua crescita questa che si trova nella sponda opposta rispetto alla parte storica di Boston. Un’area emergente della città ricca di locali alla moda e passeggiate lungo oceano da togliere il fiato.

9) Mangiare un Lobster roll.

Uno dei più buoni panini mai mangiati in vita mia? Semplice il Lobster Roll di Boston. Un panino con polpa di aragosta ed una salsina unica. Vi suggeriamo di assaggiarlo al The Barking Crab vicino al Seaport district, locale trandy e veramente cool.

10) Assaggiare la zuppa vongole tradizionale.

Boston sorge su una baia e il piatto della tradizione culinaria non poteva che essere a base di pesce. La zuppa di vongole di Boston è un piatto da assaggiare una volta nella vita per la sua cremosità e sopratutto per la sua lunga tradizione. Questo è un must delle 10 cose da fare a Boston assolutamente. Provate quella di Union Oyster uno dei locali storici di Boston!

mangiare la clam chowder a boston union oyster house Boston ClamChowder

2 thoughts on “10 cose da fare a Boston. Cosa non perdere a Boston

  1. Io ci sono stata in estate, ormai più di 10 anni fa, ma la ricordo ancora con piacere. Ovviamente non mi sono fatta mancare un buonissimo lobster roll 🙂
    sotto Natale deve essere un vero spettacolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *